SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 67

L’xxxxxx xxxxxxxx posizionato alla mia destra fu oltre la media. Alzai l’xxxxxx xxxxxxxx posto alla mia destra, lo distesi sulla xxxxxx, e addirittura arrivò a toccare l’xxxxxxxx. Sotto l’xxxxxxxx, sulla xxxxxx, fu tatuato il simbolo del dollaro. Sì! Oh sì! Avrei potuto simpaticamente chiedere la mancia di un dollaro americano, ma non lo feci. Durante la xxxxxxxxxxxxx simultanea, a un certo punto, ancora una volta, mi divertii a porre domande ai due giovanotti, giovanotti forse in leggero ritardo nello sviluppo mentale rispetto alla norma, e fu divertente vedere che, anche quella volta, fu talmente difficile per un uomo dare risposte perfettamente chiare lucide sensate durante l’avvicinarsi dell’atto xxxxxxxxxxxx! Xx Xxxx! Fu un atto sporadico disinteressato, io non ebbi bisogno, mentre fu facile intuire che i due ragazzotti desiderarono e ne ebbero bisogno, e inoltre conoscevo un po’ i due ragazzotti, sapevo che non erano esattamente malvagi, sapevo che erano piuttosto simpatici e affidabili, non lo feci per ottenere direttamente qualcosa in cambio, Dio ricompenserebbe gli atti generosi disinteressati, infatti forse Dio mi ricompenserà forse già mi ha ricompensata, inoltre fu un atto effettuato presso la salutare aria campagnola e non tra quattro mura ripiene di veleni chimici. Riuscii a calcolare bene i tempi e le xxxxxxxxxxxx avvennero quasi simultaneamente. Fu importante riuscire a ottenere due xxxxxxxxxxxx praticamente simultanee, infatti cercai di sfruttare le xxxxxxxxxxxx in maniera spirituale, durante le xxxxxxxxxxxx pregai affinché l’energia mortifera degli xxxxxxxxxxx fuoriusciti si stralunassero così trasformandosi in energia positiva a mio favore. 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: