SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 60

Eppure, le persone che hanno sperimentato la maggiore tristezza, sperimenteranno anche la maggiore gioia? È la legge naturale sperimentale spirituale di compensazione? Le persone, di solito, intuiscono subito se si è xxxxxxx e se non si è xxxxxxx, intuiscono subito se il rapporto xxxxxxxx è stato soddisfacente o poco soddisfacente. Io vorrei solamente essere una casalinga venticinquenne, e quasi ogni sera essere xxxxxxxxx dal marito dotato e muscoloso che ritornerebbe a casa dal luogo di lavoro. Mi basterebbe per essere felice, probabilmente. Invece le vicende traumatiche delicate e soprattutto le tendenze filosofiche impregnate di antinatalismo mi hanno resa una persona fortemente condizionata dalla cultura alternativa, ho corti capelli castani tinti di nero, sono una “rock star” di successo presso gli umili circoscritti ambienti di “rock alternativo underground”, mi esibisco in due o tre concerti musicali all’anno, a volte ho la faccia pitturata di bianco, a volte ho la faccia pitturata di bianco e nero, la maggior parte delle persone tra il pubblico, ai miei concerti, sono sconosciute, forse non le riconosco, a volte hanno le facce pitturate, guadagno pochi soldi, vendo pochi dischi, e ai miei concerti, concerti spesso ubicati in zone isolate ombrose (l’ultima volta che mi esibii fu presso il giardino botanico), in media, presenziano qualche decina di persone, i miei concerti sono pochissimo pubblicizzati dai mass media, mentre fanzine e social network presso circuiti alternativi mi garantiscono discreta pubblicità, ma come è possibile avere la costanza di esercitarsi tante ore durante la settimana per fare appena due o tre concerti ogni anno?

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: