SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 59

Il tempo trascorre, sempre maggiormente mi avvicino alla xxxxxxxxx.  Trascorrerò una xxxxxxxxx felice? Io penso che avrò una vecchiaia felice. Ritengo che poche giovani abbiano avuto un rapporto xxxxxxxx giovanile soddisfacente come lo ebbi io. Eppure l’ecclesiastico Siracide disse Vanità delle vanità Tutto è vanità. Newton, infatti messaggio subliminale di new town, al contrario, pare che morì xxxxxxx e si vantò di morire xxxxxxx. Come è possibile essere fortemente malati mentali come Newton? Newton era pazzo!? Eppure, Newton era anche un genio. Ancora una volta, il confine tra genialità e pazzia appare un confine un po’ labile indefinito incerto?

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: