PAGINE DI DIARIO DI GUALA DAL QUARTIERE PARAJDAIS? PT. 4

Ma, in questo momento in cui sto scrivendo, lo smartphone personale che è posizionato in un’altra stanza dell’appartamento sta squillando, e ciò mi riporta alla realtà di adesso, la realtà di Parajadis. Probabilmente non sarà un amico o un’amica, probabilmente sarà un nuovo cliente maschio desideroso di massaggi e servizi aggiuntivi. Tra poco andrò a controllare sullo smartphone il numero di telefono della persona che ha chiamato. Tra poco andrò a controllare, adesso sto scrivendo nuove idee su queste pagine di diario. A volte, ho impressione che in tempi futuri sarò punita. L’attività lavorativa dissoluta mi ha permesso di guadagnare ingente quantità di danaro, e infatti ho l’impressione che Dio, in futuro, mi creerà punitiva fastidiosa dolorosa malattia cronica che non potrà essere curata, mentre se avessi deciso di rimanere una povera campagnola che semplicemente si dedicava alla cura dell’orto probabilmente Dio mai mi trasmetterebbe all’interno del corpo un male incurabile.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your comment:

Your name: