LA FARMACIA DI KAPOLUOGOKS PT. 4

Guala spiegò alla vecchia amica che poche volte, in passato, partecipò a riunioni con persone importanti presso uffici ubicati nei grattacieli di Metropoljgs. Spiegò che spesso non partecipò volentieri a riunioni con persone poco piacevoli, e spiegò che fu praticamente costretta a recarsi presso i grattacieli a causa di impegni lavorativi e associativi. L’amica spiegò a Guala che avrebbe dovuto interpretare il sogno come voglia e necessità di lasciare Metropoljgs. Quindi, Guala, dopo pochi minuti, spiegò all’amica che condivise l’interpretazione psicologica: dunque ricominciò il processo inverso, Guala intraprese il progressivo percorso di ricollocazione dalla metropoli alla campagna nativa.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your comment:

Your name: