SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 47

Inoltre, la pazzia di mia madre contagiò mio padre defunto? Ma mio padre defunto, ora, essendo defunto, sarebbe libero dalla pazzia, vedrebbe chiaramente, e finalmente condizionerebbe favorevolmente la famiglia? La confusione presente preesistente persistente nei cassetti di tutta la casa è perfino misterica mistica carica d’amore! Io volgo lo sguardo a mia madre, con l’immaginazione, col cuore! Io voglio bene a mia madre! Non si tratta completamente del fatto di volere bene a una persona un po’ pazza senza motivo. È una questione di captazione delle vibrazioni. Quando mia madre si esprime in maniera pazzoide, non sarebbe un modo di agire dettato completamente dalla cattiveria. Io avverto che le frasi apparentemente assurde di mia madre sono comunque cariche di autentiche vibrazioni d’amore, quindi avrei implementato la capacità di non assorbire mentalmente la mancanza di senso delle frasi di mia madre e contemporaneamente assorbirei le vibrazioni cariche di amore comunque derivanti dalle frasi di mia madre. Molte persone pazze un po’ pazze avrebbero vibrazioni maggiormente cariche d’amore rispetto a persone praticamente sane, e comunque la sanità mentale al 100% è probabilmente una utopia per tutti. Io avrei avuto una delicata educazione giusta sbagliata particolare distintiva dai miei genitori, conseguentemente sono piuttosto differente rispetto agli altri, eppure gli altri spesso non capiscono che il mio carattere è anche derivante dalla educazione differente ricevuta.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: