SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 35

L’amica che abita in un condominio situato a nord di Kapoluogoks è bella, eppure appare brutta. Cerca di piacere agli uomini, eppure non si rende conto che cerca di scappare dagli uomini. Ha una dieta equilibrata, eppure l’inconscio dell’amica odia gli uomini, e quindi a causa dell’inconscio l’amica ingrassa facilmente, e non è esattamente una questione ereditaria di metabolismo, e di solito gli uomini non cercano immediatamente le donne grasse. Sembrerebbe il contrario della mia esperienza. Io, appunto, vorrei un uomo, ma riesco a vedere oltre le apparenze degli uomini, e riesco a capire che non mi vogliono veramente, capisco che non mi amano davvero, capisco il motivo, capto le reali intenzioni degli spasimanti, e le poche volte che capisco che mi amano davvero capisco che non sono in grado di rinunciare a ciò che è quasi irrinunciabile, quindi non mi amano a sufficienza, quindi capisco che non è facile amarmi a sufficienza, quindi capisco che devo sforzarmi di amare più che posso oltre ogni immaginazione, quindi rischio di impazzire, quindi capisco che il tempo comunque trascorre inesorabile e la missione sta fallendo.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: