SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 27

Da qualche parte ricordo di avere visto una pallavolista che indossava una maglietta avente il numero “0” (xxxx). Ora incomincio a ricordare. Forse fu al campo sportivo di Kapoluogoks Forse fu al confine tra Elakas e Boschkampoagna, forse fu la stessa persona, fu una animalista che mi diede in mano un volantino che espresse idee contrarie alla pratica della caccia. Forse fu contemporaneamente una pallavolista e attivista animalista. Faccio fatica a essere completamente contraria alla caccia. È come se qualcuno abbia deciso che dovremmo vivere disarmati. Intanto, io, avverto di essere “zero”. Zero amici, zero fidanzati, zero figli, zero xxxxxxx, più o meno. Intendo dire che esiste una zona presso Boschkampoagna presso la quale la vegetazione è fortemente rigogliosa. Quindi è quasi impossibile essere spiate. Presso quella zona, xxxx come se fossi una gatta, ritrovandomi appunto xxxxxx, amo ballare xxxx xxxxxx sapendo di essere vista dagli extra satelliti. Il signor vocabolo “xxxxxx” è uno dei pochi vocaboli esistenti avente origine gotica. È questione di etimologia. Dato che il vocabolo “xxxxxx” avrebbe evidente origine gotica, il xxxxxxx è evidentemente portatore di vittoria proprio come un corpo xxxx è maggiormente evidente rispetto a un corpo xxxxxxx.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: