SCRITTI DERIVANTI DA PAGINE DI DIARI DI GUALA? PT. 2

Quando scoppierà la guerra globale tra droni avremo bisogno di una nuova base lunare. Prima che scoppi la guerra, avrei voglia di giocare ancora una volta a croquet con Gion. Invoco sul virtuale lettore la protezione di “Len-ore”. Edgar Allan Poe forse scrisse “laggiù, nella rigida bara giace il tuo amORE – La vita è ancora in quei capelli, la morte è nei suoi occhi”. Gli occhi dell’umano morto sono statici occhi lunari, occhi morti e dunque forse ormai vivissimi immortali come l’anima? Invoco pure la protezione di Klara Bowdén affinché la protezione avvolga i miei scritti. Invoco la protezione di Klara affinché l’odio che è stato riversato  possa trasformarmi in corpo di amore da amare. Eppure, l’amore rinforza alcuni aspetti dell’anima mentre l’odio rinforza altri aspetti dell’anima, come la terra ha bisogno di sole e anche tempesta. È stato il fantasioso ingenuo spettro fanatico di alcune persone spiritualmente immature a uccidere l’albero curativo? Tanti mi odiano. Eppure, talvolta, avverto che non è vero odio. Il fatto è che sono troppo alternativa, quindi sono intrappolata. In effetti, il mio atteggiamento alternativo pazzerello risulterebbe simpatico eppure fastidioso. Se mi capitasse di essere ricoverata in ospedale, molto odio si trasformerebbe in amore, è faticoso credere che si tratti di odio profondo. È normale. Spesso desideriamo che alcune antipatiche persone subiscano punizioni adeguate che non siano punizioni esagerate.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: