Lifeline: L’INFANZIA DI MIELEGIATTOK - UNA INFANZIA CUPA - UNA INFANZIA DOMINATA DAL TIMORE PT. 7

Gli insegnanti, quindi, a scuola, incominciarono a capire che il bambino Mielegiattok fu differente. Il bambino Mielegiattok, pur essendo comunque piuttosto integrato con i bambini della scuola, si distinse fortemente dalla massa. Inoltre, gli insegnanti, leggendo i temi del bambino Mielegiattok, compresero presto che i racconti di fantasmi, fate, folletti, mostri, UFO, robot aventi gli occhi rossi non furono solo il risultato della fervida fantasia di un bambino non comune. Gli insegnanti capirono presto che, qualche adulto, fu responsabile della creazione di mondi paralleli non realistici che, eppure, furono per il bambino Mielegiattok preziosa fonte di validi ragionamenti logici e fonte di fervide creazioni mentali. Il mondo fittizio parallelo creato dai genitori di Mielegiattok non avrebbe causato blocchi psicologici traumatici. Così fu, almeno, in apparenza.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: