IL RITORNO A CASA DI GUALA PT. 4

Fu una ventina di anni fa. E avvenne presso una festa di un partito politico, in vicina zona collinare. normanjeanunderwood veramente incontrò un uomo anziano, che fu sorprendentemente traboccante di gioia e straripante di gioia di vivere, che sostenne di avere lavorato in miniera in Belgio. E non fu un uomo menzognero.  normanjeanunderwood fu reduce da una soddisfacente esperienza giovanile lavorativa che durò alcuni mesi e che riguardò, semplicemente, l’attività mattutina di distribuzione di giornali quotidiani, e pochi mesi dopo, appunto, incontrò l’anziano che tanti anni prima ebbe addirittura esperienza di lavoro in miniera all’estero. Fu un uomo che raccontò aneddoti riguardanti attività lavorativa in miniera e spiegò che nella vita, semplicemente, «aveva sempre lavorato». E, circa un mese dopo l’incontro dell’uomo anziano, nju lesse un’intervista rilasciata proprio dall’uomo anziano su un giornale quotidiano locale. Ciò che nju ricorda, a proposito dell’uomo anziano che lavorò all’estero in miniera, fu che ebbe un attivismo fisico eccezionale. Si trattò di un uomo anziano incredibilmente energico, e raramente nju incontrò altri uomini (vecchi o giovani) dotati di tale incredibile energia fisica.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your comment:

Your name: