IL MANCATO XXXXXXXX(=?INCONTRO) DI GUALA (“LAMOR(T)E”) PT. 9

Guala entrò in erboristeria, consegnò all’uomo un foglio avente la scritta a caratteri cubitali AGNEAU ANGE ANGLAIS, e spiegò che ritenne di avere bisogno di sostanze erboristiche che avrebbero potuto xxxxxxxx(=?digerire). Guala diede all’erborista tutto il danaro contenuto nel portafogli, ma l’erborista ridiede a Guala l’ingente quantità di danaro. Quindi, Guala, ripetitivamente colloquiando con voce debole, fece intendere all’erborista che avrebbe desiderato xxxxxxxxxx(=?scomparire) completamente nel retrobottega eseguendo anche ordini sconsiderati, ma ovviamente l’erborista nuovamente respinse le audaci richieste cariche di disperata follia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Your comment:

Your name: